Prima/Dopo – stroke – ADF APF – ST42

recoveriX misura l’attività EEG mentre il cliente immagina i movimenti della mano o del piede. Una volta che recoveriX rileva un’immaginazione motoria, attiva una stimolazione elettrica funzionale dell’arto in modo che questo esegua un movimento reale. Qui si può vedere il miglioramento del movimento del piede colpito da ictus.